Termini e condizioni d'uso

Indice
  1. Introduzione
  2. Accettazione
  3. Modalità di acquisto
  4. Modalità di pagamento
    - Bonifico Bancario
    - PayPal, Carta di credito e Prepagata
    - Pagamento alla Consegna (Contrassegno)
    - Pagamento in Sede
  5. Modalità di consegna e Costi
    - Corriere espresso
    - Corriere espresso + Servizi accessori
    - Ritiro in sede
  6. Verifica della merce alla consegna
  7. Tempi di Evasione e Consegna
    - Tempi di evasione dell'ordine
    - Tempi di consegna del corriere
  8. Rinuncia all'acquisto
  9. Garanzia
    - Garanzia legale
    - Garanzia convenzionale
  10. Diritto di Recesso
  11. Privacy
  12. Reclami
  13. Giurisdizione e Legge applicabile
  14. Condizioni
  1. Introduzione

    I Termini e condizioni d'uso (di seguito solo "Condizioni Generali") disciplinano la vendita dei prodotti commercializzati da RAGIONE SOCIALE (di seguito nominato "Rivenditore"). Tutti i contratti di acquisto di prodotti conclusi, tramite il sito www.indirizzodelsito.com e secondo le procedure ivi indicate, tra il venditore e il Cliente, saranno regolati dalle presenti Condizioni Generali.

  2. Accettazione

    1. Il contratto stipulato tra il Rivenditore e il Cliente deve intendersi concluso con l'accettazione, anche solo parziale, dell'ordine da parte del Rivenditore, la quale si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di accettare l’ordine. L’accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d'acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.

    2. Se il Cliente è un consumatore finale (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d'acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e, comunque conservare, le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del Dlgs n. 185/1999 sulle vendite a distanza.

    3. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

  3. Modalità di acquisto

    1. Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico al momento dell'inoltro dell'ordine, così come descritti nelle relative schede informative. Le informazioni tecniche inserite riproducono quelle delle case produttrici dei beni inseriti a catalogo. Il Rivenditore, pertanto, si riserva il diritto di modificare le informazioni tecniche dei prodotti per adeguarle a quelle fornite dai produttori, senza necessità di preavviso alcuno. Resta inteso che l'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche, e differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all'acquisto (Glossario, Guida all'acquisto, ecc...) sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di ogni singolo prodotto.

    2. La corretta ricezione dell'ordine è confermata dal Rivenditore mediante una risposta via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di ricezione dell'ordine e un 'Numero Ordine Cliente', da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con il Rivenditore. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento. Il Cliente potrà inoltre verificare lo stato del suo ordine accedendo all’area web a lui dedicata.

    3. Nel caso di mancata accettazione dell'ordine, il Rivenditore si impegna ad una tempestiva comunicazione al Cliente.

    4. Il Cliente può richiedere l’annullamento dell’ordine fino al momento in cui lo stesso non è ancora in preparazione in magazzino. Lo stato dell'ordine è chiaramente visibile in un'apposita sezione della propria area personale. L’ordine non è più annullabile se appare l'indicazione di ordine in lavorazione.

    5. Tutti i prezzi presenti nel sito sono da intendersi prezzi al pubblico e, quindi, comprensivi di iva se non specificato diversamente. Il Rivenditore si riserva il diritto di modificare i prezzi in ogni momento, senza alcun preavviso. Nel caso in cui venga pubblicato un prezzo errato e/o chiaramente irrisorio, per qualsivoglia ragione (errore nei nostri sistemi, errore umano, ecc..), l'ordine sarà annullato, anche in caso di convalida iniziale.

    6. Nel sito sono visibili le quantità di prodotto disponibili al momento dell'ordine. Poiché il contemporaneo accesso di molti utenti-clienti e la contemporanea possibilità di ordini "on-line" modificano la disponibilità del prodotto, il Rivenditore non garantisce la certezza di assegnazione della merce ordinata.

    7. Su determinati prodotti, oggetto di promozioni di prezzo, il Rivenditore si riserva il diritto di accettare gli ordini riducendone le quantità, previa comunicazione e accettazione da parte del Cliente, in difetto della quale l’ordine dovrà ritenersi annullato.

  4. Modalità di pagamento

    1. Bonifico Bancario
    In caso di pagamento tramite Bonifico Bancario, l'invio di quanto ordinato avviene solo all'atto dell'effettivo accredito sul c/c del Rivenditore, che deve avvenire entro 5 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell'ordine, decorsi i quali l'ordine potrebbe essere ritenuto annullato. La causale del bonifico bancario deve riportare l’identificativo dell'ordine che viene rilasciato nell’e-mail di conferma ordine. Le coordinate bancarie su cui effettuare i bonifici sono riportate nell'e-mail di conferma ordine.

    2. PayPal, Carta di Credito e Carta Prepagata (PostePay, altre)
    In caso di acquisto attraverso la modalità di pagamento PayPal, Carta di Credito e Carta Prepagata (PostePay, altre), a conclusione dell'ordine il Cliente viene indirizzato alla pagina di PayPal. L'importo relativo all'ordine viene addebitato al momento dell'acquisizione dell'ordine. In caso di annullamento dell'ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione del Rivenditore, l'importo sarà rimborsato. L'annullamento dell'ordine è possibile fino al momento in cui lo stesso non è ancora in preparazione in magazzino. Lo stato dell'ordine è chiaramente visibile nell'apposita area personale del cliente e non è più annullabile se appare l'indicazione di ordine in lavorazione. Richiesto l'annullamento della transazione, in nessun caso il Rivenditore può essere ritenuto responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell'importo impegnato. In nessun momento della procedura di acquisto il Rivenditore è in grado di conoscere le informazioni finanziarie del Cliente. Non essendoci trasmissione dati, non vi è la possibilità che questi dati siano intercettati. Nessun archivio informatico del Rivenditore contiene, né conserva, tali dati. Per ogni transazione eseguita tramite PayPal il Cliente riceverà un'e-mail di conferma da parte di PayPal.

    3. Pagamento alla Consegna (Contrassegno)
    In caso di acquisto con modalità "Pagamento alla Consegna (Contrassegno)", viene applicato all'importo totale dell'ordine un contributo supplementare sulla spedizione. Il supplemento da riconoscere al corriere (Diritti di Contrassegno) varia in base all'importo totale dell'ordine ed è compreso tra 3,99 e 8.99 €. L'importo è calcolato automaticamente dal sistema. È possibile pagare esclusivamente in contanti direttamente al corriere alla consegna della merce solo gli ordini il cui importo sia inferiore a 1.000,00 €, dando al corriere la somma esatta.

    4. Pagamento in Sede
    In caso di acquisto con modalità di consegna "Ritiro in Sede", il Cliente verrà contattato telefonicamente da un nostro operatore per concordare il ritiro della merce presso la nostra sede o magazzino. È possibile pagare tramite la modalità "Pagamento in Sede" solo gli ordini il cui importo sia inferiore a 1.000 €. Su alcune categorie di prodotto, potrebbe essere richiesto un acconto.

  5. Modalità di consegna e costi

    Il Rivenditore può accettare ordini solo con consegna nel territorio dello stato italiano.

    Per ogni ordine effettuato sul Sito, il Rivenditore emette nota di vendita (pari ad uno scontrino fiscale) o fattura del materiale spedito. Per l'emissione del documento fiscale, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine. Dopo l’emissione del documento stesso, nessuna variazione sarà possibile.

    Le spese di spedizione sono a carico del Cliente e sono evidenziate esplicitamente al momento dell'effettuazione dell'ordine. Sono soggette a possibili sovrapprezzi per condizioni particolari (zone a traffico limitato, zone difficilmente raggiungibili o periferiche). Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all'atto dell'ordine. Nessuna spesa o commissione ulteriore è dovuta al Rivenditore.

    La consegna della merce ordinata si intende a bordo camion, se non diversamente specificato.

    La merce viaggia con imballo realizzato direttamente dal produttore, in scatole di cartone avvolte da cellophane trasparente, in scatole di cartone sigillate con nastro adesivo di sicurezza o in buste per spedizioni con chiusura autoadesiva a seconda del magazzino di provenienza. In nessun caso viene utilizzato il nastro adesivo del corriere o altri materiali di chiusura.

    I tempi di consegna della merce ordinata tramite corriere sono puramente indicativi, gli stessi potranno subire variazioni per cause di forza maggiore o a causa delle condizioni di traffico e della viabilità in genere o per atto dell'Autorità. Nessuna responsabilità può essere imputata al Rivenditore in caso di ritardo nell'evasione dell'ordine o nella consegna della merce ordinata.

    La consegna standard tramite corriere avverrà nei seguenti orari: dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle 14.00 alle 18.00, di tutti i giorni, non festivi, dal lunedì al venerdì. Il corriere effettua la prima consegna senza preavviso. In caso di assenza del Cliente, il corriere lascia un avviso e ritenta la consegna nelle 24 ore successive; in caso di ulteriore assenza, viene nuovamente lasciato avviso e la spedizione viene messa in giacenza. Il Cliente sarà contattato dal Servizio Clienti del Rivenditore con cui definirà i dettagli della consegna.

    Il cliente potrà scegliere una delle seguenti modalità di consegna o ritiro:

    1. Corriere espresso - a partire da 8.99 €

    2. Corriere espresso + Servizi accessori - a partire da 12.99 €

    3. Ritiro in Sede - (su alcuni prodotti è possibile che sia previsto una spesa d'incasso pari a 1.00 €)

    I costi di consegna (spedizione) sono calcolati in modo automatico in funzione dell'importo dei prodotti acquistati ed è chiaramente indicato in fase d’ordine. I costi indicati si intendono validi per il territorio italiano.

  6. Verifica della merce alla consegna

    Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:

    1. che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato in bolla o altro documento;

    2. che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o, comunque, alterato;

    3. che non siano stati utilizzati materiali di chiusura diversi da quelli sopra menzionati.

    Importante: Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo sull'apposito documento accompagnatorio una delle seguenti diciture:
    - "ritiro con riserva per pacco danneggiato",
    - “ritiro con riserva per pacco aperto”,
    - “ritiro con riserva per colli mancanti”.

    E' inoltre richiesta l'apertura di una pratica di anomalia presso il Rivenditore.

    Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Eventuali danni o anomalie occulti dovranno essere segnalati al Servizio Clienti del Rivenditore attraverso l’apertura di una pratica di anomalia. La richiesta dovrà essere inoltrata entro e non oltre 8 gg di calendario dalla ricezione della merce. Ogni segnalazione oltre i suddetti termini non sarà presa in considerazione. Per ogni dichiarazione, il Cliente si assume la responsabilità piena di quanto dichiarato.

  7. Tempi di Evasione e Consegna

    1. Tempi di evasione dell'ordine

    Con "tempi di evasione dell'ordine" si intende l'intervallo di tempo che trascorre dalla ricezione dell'ordine alla consegna del prodotto al corriere. L'evasione d'ordine dipende dal tipo di pagamento prescelto, richieste specifiche del cliente e/o fuori procedura, tipo di prodotto e disponibilità dei prodotti.
    Di norma l'evasione avviene il primo o secondo giorno lavorativo (sabato, domenica e festivi esclusi) successivo alla ricezione del pagamento o dalla conferma d'ordine con modalità di pagamento alla consegna.
    A fronte di richieste specifiche del cliente (assemblaggio di hardware, installazione di software, altre richieste di servizi e/o personalizzazioni di prodotti) l'evasione richiede necessariamente ulteriori giorni lavorati.

    Per determinate tipologie di prodotti sono necessari più giorni lavorativi derivanti da richieste di:
    installazioni di sistemi operativi - configurazioni specifiche - creazione di dominio e gruppi di lavoro - aggiornamenti firmware, bios e software - verifiche surriscaldamento hardware - verifiche di compatibilità - stabilità scheda grafica - simulazioni di disaster recovery - test e diagnosi hardware (ram, hard disk, processore ed altre componenti meno rilevanti) - altrettante attività interne eseguita dal reparto tecnico e di assemblaggio.

    Categorie speciali:
    La categoria "PC Assemblati" propone molteplici configurazioni personalizzabili e combinazioni di componenti hardware per poter soddisfare al meglio le differenti esigenze dei clienti (si tratta infatti di circa 5.000 combinazioni e varianti). Per procedura, il reparto di produzione esegue l'assemblaggio solo dopo l'ordinativo nonostante tutte le componenti siano disponibili ed in arrivo costante presso la nostra sede. Poiché vengono prodotti dai 20 ai 30 differenti PC Assemblati al giorno è presente una coda di produzione costante di circa 60 Computer, di conseguenza l'evasione non è immediata ed avviene non prima di 2 giorni lavorativi. Raccomandiamo di tener conto di quanto descritto per pianificare gli acquisti per questa tipologia di prodotti.

    Restiamo a completa disposizione per qualsiasi chiarimento e informazione.

    Categoria Prodotti Tempi di evasione indicativi
    Accessori 1/2 giorni
    Audio, Video e Telefonia 1/2 giorni
    Componenti e Storage 1/2 giorni
    Desktop e Notebook* 1/2 giorni
    Monitor, Periferiche e Networking 1/2 giorni
    Stampa e Ufficio 1/2 giorni
    Software 1/2 giorni
    *PC Assemblati standard 2/4 giorni
    *PC Assemblati personalizzati 3/5 giorni
    *Graphic & Gaming PC personalizzati 3/6 giorni
    *Workstation personalizzate 3/6 giorni
    *Server personalizzati 4/7 giorni
    Prodotti fuori catalogo su richiesta 3/10 giorni

     

    2. Tempi di consegna del corriere

    Con "tempi di consegna del corriere" si intende l'intervallo di tempo che trascorre dalla presa in carico della merce dal corriere alla consegna degli stessi presso l'indirizzo di spedizione indicato dal Cliente.

    La merce viene consegnata al corriere tutti i giorni lavorativi (sabato, domenica e festivi esclusi) alle ore 18:30.

    Il cliente riceverà il numero di spedizione (tracking) per il monitoraggio della stessa entro la mattinata del giorno successivo alla consegna della merce al corriere.

    Regione Tempi di consegna indicativi
    Valle d'Aosta 2 giorni
    Piemonte 2 giorni
    Lombardia 2 giorni
    Trentino-Alto Adige 2 giorni
    Veneto 2 giorni
    Friuli-Venezia Giulia 2 giorni
    Liguria 2 giorni
    Emilia-Romagna 2 giorni
    Toscana 2 giorni
    Umbria 2 giorni
    Marche 2 giorni
    Lazio 2 giorni
    Abruzzo 2 giorni
    Molise 2 giorni
    Campania 2 giorni
    Puglia 2 giorni
    Basilicata 3 giorni
    Calabria 3 giorni
    Sicilia 3 giorni
    Sardegna 2 giorni

  8. Rinuncia all'acquisto

    E' facoltà del Cliente respingere la merce al momento della consegna. Si fa, però, presente che, all’emissione del rimborso, in caso di pagamento anticipato (carta di credito, Pay Pal, bonifico bancario), verranno stornate le spese di spedizione fino all’indirizzo di consegna e rientro al mittente. Pertanto, verrà rimborsato il solo importo del prodotto al netto delle spese di trasporto di andata e ritorno e degli eventuali servizi richiesti.

  9. Garanzia

    1. Garanzia Legale

    Tutti i prodotti commercializzati dal Rivenditore sono coperti dalla garanzia legale di 24 mesi per i difetti di conformità, ai sensi dell’art. 129) del D.Lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo).
    In forza della garanzia legale, il Rivenditore, è responsabile nei confronti del Cliente-Consumatore (persona fisica che agisce per scopi estranei ad attività di impresa, industriale, commerciale, artigianale o professionale svolta), per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del prodotto, così come previsto dall’art. 130 del D.Lgs. n. 206/2005 ed entro il termine di 24 mesi dalla data di acquisto.
    La denunzia del difetto di conformità (art. 132, 1° comma), che si manifesti nel termine di validità della garanzia legale (24 mesi), deve essere fatta, a pena di decadenza, entro due mesi dalla data della scoperta (art. 132, 2° comma). In caso di difetto di conformità, il Cliente-Consumatore ha diritto di chiedere al venditore, a sua scelta, la riparazione o la sostituzione del bene, salvo che il rimedio richiesto, non sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso (Art. 130, commi 3 e 4). Le riparazioni devono essere eseguite entro un congruo termine e, comunque, entro sessanta giorni, decorso il quale il Cliente-Consumatore avrà i diritti di cui all’art. 130, comma 7); il venditore, dopo la denuncia del vizio di conformità, potrà offrire al Cliente-Consumatore i rimedi di cui al comma 9) dell’art. 130, con gli effetti di cui alle lett. a e b) della medesima disposizione.
    Ai sensi del 3° comma dell’art. 132, il difetto che si manifesti entro sei mesi dall’acquisto, si presume sussistente alla predetta data e il Cliente-Consumatore ha diritto al ripristino della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione (art. 130).
    Per fruire dell'assistenza, il Cliente-Consumatore dovrà conservare il documento di vendita, scontrino, fattura o DDT.
    Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, non dovesse risultare un difetto di conformità ai sensi del D.Lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo), al Cliente-Consumatore saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall'Assistenza Autorizzata, nonché i costi di trasporto se sostenuti dal Rivenditore.

    2. Garanzia convenzionale

    Oltre alla garanzia legale per difetti di conformità, i prodotti commercializzati dal Rivenditore, godono della garanzia convenzionale del Produttore.
    La garanzia convenzionale del Produttore, è aggiuntiva e non onerosa per il Cliente-Consumatore e viene fornita, a scelta del Cliente-Consumatore, secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all'interno della confezione del prodotto. In caso di articoli in versione "bulk" (senza imballo) la documentazione relativa alla garanzia potrà essere ricavata dal sito del Produttore.
    Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, il difetto dovesse risultare non coperto dalla garanzia convenzionale del Produttore, al Cliente-Consumatore saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall'Assistenza Autorizzata, nonché i costi di trasporto, se sostenuti dal Rivenditore.
    Le sostituzioni in caso di DOA (Dead On Arrival: prodotto non funzionante alla prima accensione), fatta salva la sussistenza dei presupposti per l'applicazione del D.Lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo), saranno effettuate solo se espressamente previste dal Produttore. I tempi di sostituzione o eventuale riparazione del prodotto, purché ragionevoli, dipendono esclusivamente dal Produttore. Il Rivenditore assicura affinché i tempi per la riparazione/sostituzione, siano ragionevoli.
    Nell'ipotesi in cui, per qualsiasi ragione il Rivenditore, non fosse in grado di sostituire un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), potrà procedere, previo consenso del Cliente-Consumatore, alla sostituzione del prodotto stesso (se ancora a listino) oppure con altro di pari caratteristiche e valore o superiore. Infine, al rilascio di un buono sconto di pari importo spendibile su un altro prodotto valido per due mesi dal momento del rilascio.
    Nessun danno può essere richiesto al Rivenditore per eventuali ritardi nell'effettuazione di riparazioni o sostituzioni di prodotti in garanzia convenzionale, tranne le ipotesi di dolo o colpa grave.
    Nei casi in cui l'applicazione delle garanzie preveda la restituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente-Consumatore nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo del produttore ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, si raccomanda, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola; va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.

  10. Diritto di Recesso

    In ossequio a quanto previsto dal Codice del Consumo, così come modificato dal D. Lgs. n. 21/2014, il Cliente che rivesta la qualità di consumatore e, quindi, la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività professionale, ha il diritto di recedere dal contratto d’acquisto, senza fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli specificati nei paragrafi che seguono, entro e non oltre quattordici giorni dalla consegna, ovvero dal giorno in cui il Cliente stesso acquisisce il possesso fisico della merce acquistata. Le condizioni e la procedura per esercitare tale diritto saranno specificate nei paragrafi che seguono.

    Il Cliente che intenda esercitare il diritto di recesso di cui al paragrafo precedente dovrà richiedere al Rivenditore l’apposito modulo di recesso.
    Rimane, in ogni caso, facoltà del Cliente comunicare tramite posta ordinaria, raccomandata, elettronica, fax, o comunque con qualsiasi altra forma di comunicazione, la propria volontà di avvalersi del diritto di recesso, entro i termini previsti dalla legge.

    Il Servizio Clienti del Rivenditore prenderà in carico la richiesta e aprirà la pratica.

    Ricevuta la dichiarazione di recesso, il Servizio Clienti del Rivenditore invierà al Cliente una mail di conferma della ricezione con allegato il modulo di reso (modulo RMA), provvisto di numero di autorizzazione, che dovrà accompagnare il prodotto da restituire.

    Terminata la procedura sopra specificata, il Cliente dovrà spedire la merce, accuratamente imballata nella confezione originale del produttore, all’interno della quale apporre il modulo RMA, all'indirizzo che le verrà comunicato. Il cliente potrà affidare la merce ad un corriere di sua scelta, ad eccezione di Poste Italiane. Le spese di spedizione sono a carico del Cliente.

    La spedizione della merce da rendere dovrà avvenire entro e non oltre 14 giorni dalla data in cui il Cliente ha comunicato al Rivenditore la decisione di recedere dal contratto d’acquisto.

    Il Rivenditore, in ossequio a quanto previsto dall’art. 56 del D. lgs. n. 21/2014, una volta verificato il rispetto delle condizioni di cui al successivo paragrafo, rimborserà al Cliente il costo del prodotto fatto salvo il diritto di trattenere il rimborso fino alla data di rientro e verifica del prodotto presso i propri magazzini.

    Il Rivenditore non è tenuto a rimborsare costi supplementari qualora il Cliente abbia scelto un tipo di consegna diverso dal tipo di consegna meno costosa offerta (spedizione “base”). Il rimborso avverrà con le medesime modalità usate dal Cliente per l’acquisto ovvero, qualora specificamente richiesto, tramite bonifico bancario, storno sulla carta di credito, rimborso PayPal.

    Il diritto di recesso è sottoposto alle seguenti inderogabili condizioni:
    01. il Cliente può esercitare diritto di recesso solo ed esclusivamente con riguardo all'intero prodotto; non sarà possibile esercitare recesso solo su una parte del prodotto acquistato (per es. accessori, software allegati, ecc…); Una volta aperti, non è possibile rendere prodotti:
    I. audiovisivi, software e consumabili;
    II. prodotti appositamente o creati personalmente per il consumatore;
    III. per beni deperibili o che si modificano velocemente;
    IV. per l'acquisto di giornali o riviste;
    V. per servizi che, prima della scadenza del termine per esercitare il recesso, siano stati già eseguiti con il consenso del consumatore.

    02. il prodotto acquistato dovrà essere restituito nella sua confezione originale, completo di tutti gli accessori e della sua documentazione;

    03. il prodotto dovrà essere restituito in perfette condizioni, non verranno accettati prodotti che presentino segni di danneggiamento, usura o sporcizia;

    04. il prodotto restituito dovrà riportare lo stesso numero di matricola presente in fattura o altro documento, in caso contrario, qualora il numero di matricola fosse differente, il recesso non verrà accettato ed il prodotto sarà nuovamente messo a disposizione del Cliente, senza alcun rimborso economico da parte del Rivenditore nei suoi confronti;

    05. nel caso in cui il Cliente decida di rispedire la merce tramite un corriere di sua scelta, la spedizione per il rientro del prodotto è sotto la responsabilità del Cliente, fino al momento in cui il Rivenditore confermerà di aver ricevuto il prodotto. Nel caso in cui il prodotto subisca un danneggiamento durante il rientro presso i magazzini, sarà cura del Rivenditore comunicare l'accaduto al Cliente per consentirgli di sporgere denuncia nei confronti del corriere da lui scelto ed ottenere il rimborso del valore del bene, qualora questo sia assicurato; quindi, il Rivenditore metterà il prodotto a disposizione del Cliente, annullando il recesso.

    06. Il diritto di recesso decade qualora il Cliente non restituisca il bene al Rivenditore entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato il recesso stesso. Il termine si intende rispettato se il Cliente spedisce la merce prima della scadenza dei 14 giorni. Il diritto di recesso decade altresì in caso di difetto sostanziale del prodotto restituito (mancanza confezione interna e/o documentazione e/o imballo originale del produttore; assenza di elementi integranti e accessori del prodotto; danneggiamento; inidoneo stato di restituzione) ed in generale in caso di mancato rispetto delle condizioni di cui ai paragrafi precedenti. In tutti i casi di decadenza dal diritto di recesso, il Rivenditore provvederà a restituire la merce al Cliente il quale non avrà diritto ad alcun rimborso.

  11. Privacy

    I dati personali richiesti in fase di inoltro dell'ordine sono raccolti dal Rivenditore e Gestore della piattaforma trattati su supporti informatici, al fine di soddisfare le obbligazioni nascenti dal contratto concluso con il Cliente e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi. Il Rivenditore garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice della privacy di cui al DLgs. N. 196 del 30.06.03. Titolare del trattamento dati è il Rivenditore, nella persona che di volta in volta ha la rappresentanza legale, salvo che non sia nominato un responsabile ai sensi della dell’art. 29 del D.lgs. n. 196/2003.

    Al cliente, in ogni momento, spetta il diritto di revocare il consenso al trattamento dei dati personali con comunicazione scritta da inviarsi alla sede legale del Rivenditore.

    Al cliente, il quale dichiara di aver ricevuto l'informativa ai sensi dell’art. 13 e sui diritti allo stesso spettanti, ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003, ha il diritto di accedere ai propri dati secondo le modalità ivi previste.

    Le comunicazioni Marketing verranno inviate solo dietro esplicito consenso del Cliente rilasciato unitamente all'autorizzazione al trattamento ed all’invio nel modulo di registrazione online.

  12. Reclami

    Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto al Rivenditore.

  13. Giurisdizione e Legge applicabile

    Il contratto di vendita tra il Cliente e il Rivenditore s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Cagliari.

  14. Condizioni

    Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere modificate dal Rivenditore senza preavviso alcuno e avranno validità dalla data di pubblicazione nel sito Internet.